Dal 9 al 12 ottobre 2019, in Basilicata, arriva il Festival della Filosofia in Magna Grecia con un evento dedicato all’Uno Pitagorico. Le città interessate saranno Matera, Miglionico e Metaponto. L’evento è riservato a studenti di scuola media superiore e ai loro docenti accompagnatori.
“Autòs efa”: questo si diceva rispetto al grande Pitagora che unisce due sentieri che solo in apparenza appaiono distaccati. Stiamo parlando delle pratiche sciamaniche e logos razionale, due strade che insieme formano il pitagorismo.
Ecco perché Pitagora viene considerato un filosofo ma anche un mistico. Ed è proprio grazie al pitagorismo come pensiero che possiamo concepire l’Ente universale(UNO) che fonde due fronti: l’illimitato e il limitato. Da qui tutto si declina attraverso il corpo e la mente, l’estasi e la ragione, la musica e la matematica. Si passa al disordine all’ordine, dal numero alle cose.
Abbiamo organizzato un evento capace di sfruttare al massimo la Basilicata. Una terra che è stata crocevia di culture e filosofi dell’antica Grecia, con nomi che vanno da Socrate a Pitagora. L’essenza stessa di questo territorio sarà protagonista, insieme al Festival della Filosofia, di un lavoro di crescita teso all’interpretazione filosofica dei luoghi e degli spazi del territorio lucano in una chiave colta, diversa e affascinante.

Informazioni, costi e programma: info@filosofiafestival.it
800642870
Fonte:https://www.facebook.com/festivalfilosofiamagnagrecia/photos/gm.501767980676996/956012988083742/?type=3&theater