Il Carnevale di Tricarico, si apre con il 17 gennaio, giornata dedicata a S. Antonio Abate, protettore degli animali.
Il Carnevale è caratterizzato dalle maschere delle mucche e dei tori che rievocano l’antica transumanza.

Alcune maschere hanno le sembianze di Vacche o Giovenche, altre di Tori. Le prime sono ricoperte di nastri multicolori (in passato di pelli), le seconde indossano abiti e maschere nere, tutte governate da un Vaccaro. Ogni maschera ha un campanaccio, tori e mucche si possono distinguere dal suono e dalla forma di questo.

I campanacci risuonano tutti insieme creando un ritmo confuso e un’atmosfera caotica, i cittadini sentono questi suoni mentre la mandria attraversa il paese. A questa rumorosa carovana si uniscono il Conte e la Contessa, maschere che rappresentano famiglie nobili al seguito del proprio bestiame durante la transumanza.

Giovedì 16 gennaio 2020:

WORK IN PROGRESS!

Venerdì 17 gennaio 2020:

WORK IN PROGRESS!

per saperne di più:

Il carnevale di tricarico


Fonte:https://www.facebook.com/prolocotricarico/photos/gm.379495539602588/1405661806264960/?type=3&theater