Rocco Scotellaro

TERRA E LIBERTA’. ROCCO SCOTELLARO E IL MEZZOGIORNO
Focus su Rocco Scotellaro
a cura del Prof. Ferdinando Mirizzi.

Ingresso con Passaporto Matera2019

Ferdinando Mirizzi è antropologo e Direttore del Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo (DICEM) Università degli Studi della Basilicata.

Oltre i numerosi progetti a cui Ferdinando Mirizzi ha preso parte, ha prestato supporto tecnico e scientifico alle attività connesse ai lavori di allestimento e adeguamento funzionale del Museo della Memoria, delle Tecniche e dei Saperi Pastorali di Castelsaraceno (Pz), lavorato alla realizzazione della forma prototipale dell’archivio dei documenti e delle testimonianze orali sulla vita e la cultura dei Sassi di Matera, attraverso la raccolta, catalogazione e digitalizzazione degli archivi esistenti e la loro riduzione in forma idonea alla realizzazione di un primo “exhibit” dell’I-DEA, nonché alla organizzazione della conferenza internazionale dell’I-DEA.

Vanta decine di pubblicazioni di carattere storico e socio-antropologico a proprio nome e tra le varie cariche è: Direttore responsabile rivista “Archivio di Etnografia”, Direttore della collana “Etnografie” (Edizioni di Pagina). È, tra le altre cariche, Presidente dell’Osservatorio Scientifico Regionale “Edward C. Banfield” per la salvaguardia del patrimonio etno-antropologico della Basilicata e componente del Comitato Scientifico del Centro di Documentazione “Rocco Scotellaro e la Basilicata del secondo dopoguerra” di Tricarico.Inoltre è Direttore del Dipartimento di Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali (DiCEM) dove è anche componente del Senato Accademico.

Annunci