Leggi di spesa approvate senza la necessaria copertura finanziaria, crediti troppo datati e quindi difficilmente esigibili, ritardi nei pagamenti che finiscono per generare contenziosi ed ulteriori esborsi e spese eccessive per il personale di alcuni enti subregionali.

via “Regione sull’orlo della bancarotta, a questa banda del buco ora va notificato lo sfratto” — La Nuova del sud – Notizie dalla Basilicata in tempo reale

Annunci