La teoria dei gradassi

Tratto da:Onda Lucana by Salvatore Loviso

I gradassi agiscono con la sola prospettiva di lamentarsi, mettersi in mostra ed essere compensati. Ormai è dimostrabile, chi ha usato da sempre questa tecnica è stato premiato. Rende bene. Per loro non è rilevante se è giusto o sbagliato, c’è in loro un evidente mancanza di coscienza,. Sono il risultato di vissuti, che ambiscono a entrare nel grande giro della <<cerchia magica>> della zona grigia. Sono amici della “zizzania” come agenda di un fare e capitalizzare.

bottega-del-puparo-f-lli-napoli-ct-foto-di-c-ciabochi-19-e1286371369194

Questo paese come una carovana troppi cani che abbaiano, hanno scommesso sul fallimento e hanno vinto. Parlano male della politica ma poi ci vivono alle spalle. Qui mancano due cose fondamentali l’Etica sociale e l’Etica del lavoro come fatica e sudore. Contano solo stipendi , favori, raccomandazioni e posizione sociale.
La politica e le istituzioni come agiscono in tutto queste zone grigie. Una FARSA chi la promettono e a chi la danno.

La gente concorda sul fatto che il fare i gradassi è altamente simbolico. Un posto fisso, una casa costosa, lusso. Tutto questo hanno la stessa valenza del potere. Il tutto unito a SISTEMAZIONI, SALUTISMO, ESTETICA, vivere comodi. Il tutto rende più appetibili.
Tra zone grigie dei sepolcri imbiancati avete devitalizzato Calvello a volte sembra un cimitero e l’avete chiamato Pace. Introiettando questo come normale condizione umana.

Qui è ancora magico. Un paese stanco di vitalità.

Tratto da:Onda Lucana by Salvatore Loviso

Annunci