centro_oli_eni.jpg
18 Apr 2017

Scritto da Fabrizio Di Vito

VIGGIANO – In attesa della notifica del provvedimento di sospensione di tutte le attività adottato dalla giunta regionale sabato sera, nelle festività pasquali la produzione di petrolio in Val d’Agri è proseguita regolarmente. Nessuno stop, per il momento, al Cova di Viggiano.

In una nota la compagnia petrolifera ha sottolineato di aver preso “atto del comunicato diffuso dalla Regione Basilicata relativo alla delibera di sospensione delle attività del centro Olio Val d’Agri ed è in attesa di poter esaminare i contenuti della delibera della Giunta Regionale”. Eni ha inoltre ribadito che “le operazioni per la messa in sicurezza e le attività di caratterizzazione sono condotte con la massima diligenza e impiego di risorse, offrendo continua e fattiva collaborazione a tutti gli organi competenti”.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

 

Annunci