Palazzo Chigi - Giuramento dei sottosegretari di Stato
20 Apr 2017

Scritto da redazione

POTENZA – Dopo l’annuncio di Pittella nella conferenza stampa di martedì la Regione Basilicata ha notificato ad Eni la delibera n. 322 del 15 aprile 2017 che dispone la sospensione dell’attività del Centro Olio di Viggiano.

Nel pomeriggio di ieri poi il governatore, nel relazionare in Consiglio sulla vicenda, ha messo al corrente l’aula delle interlocuzioni avute col governo Gentiloni e in particolare col ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti. ”Apprezzo e mi impegno a dare subito seguito alla proposta del Presidente Pittella di un tavolo tecnico sul Centro Olio di Viggiano” ha fatto sapere il ministro. “Lo ritengo uno strumento giusto, che si affianca all’impegno che il mio Ministero sta mettendo in campo nell’ambito dell’accordo quadro già operativo con la Regione Basilicata, grazie al quale oggi l’Ispra opera di supporto dell’Arpab sulle prioritarie questioni ambientali regionali.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

 

Annunci