Venerdì 21 aprile: un portavoce del Pentagono comunica che caccia Usa hanno tentato di intercettare aerei siriani (due Su-24) che stavano attaccando forze curde nella regione di Hasaka, non riuscendoci perché gli aerei siriani avevano già abbandonato la zona. La scusa per questo, ha detto l’uomo del Pentagono, era “proteggere i consiglieri americani, i militari…

via SIRIA. IL CAOS AMERICANO SEMPRE PIU’ INCENDIARIO. — Blondet & Friends

Annunci