Luciano Garofoli Ho passato le festività pasquali andando a trovare mia figlia ad Oslo, in Norvegia, dove vive e lavora. Sono arrivato la Domenica delle Palme e non ho rinunciato alla messa cattolica. Mia figlia spulciando internet[1] aveva gli orari possibili per poter assistere alla funzione religiosa: non prima delle 18. Le opzioni erano…

via Un paese “diversamente mondialista” — Blondet

Annunci