maxresdefault.jpg

Tratto da;Onda Lucana by Gerardo Renna

CAPO D’ACQUA

Nel fondo della valle, ombrosa e verdeggiante,

nell’anfratto più stretto e buio,

dalle visceri della terra, sotto la collina

sgorga l’onda pura e cristallina!

Giù nella valle scorre lentamente

e più in là in una grande fontana

s’immette con tante cannelle.

Da qui esce poi copiosa e veloce scorre verso il mare amoroso!

Quel mare che più accoglierla non può,

ché una grande poderosa diga di raggiungerlo l’impedisce.

Nei pressi della fontana una bella chiesetta,

di nostra Signora delle Grazie il luogo del ritrovamento.

Tutt’intorno è bello stare in una natura quasi primordiale!

Grandi spelonche ed alberi secolari, nelle rupi arenarie:

è proprio un bellissimo scenario!

Capo d’acqua, sorgente e vita del torrente “Fiumarella”

ed inizio della grande scalinata

al borgo antico (medievale) di Genzano di Lucania.

Borgo che proprio di fronte e di sopra

a Capo d’acqua si trova, a sua guardia e protezione!

Funo di Argelato, 19 ott. 2010, in via V. Bellini, 4 (terzo piano).

Tratto da;Onda Lucana by Gerardo Renna

Gerardo Renna .jpg

 

Annunci