tumblr_m5ue1wMSsr1roez34o1_500
Immagine tratta da web.

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

LA BALLATA DELL’ILLUSO!

Un ragazzo semplice e timido
d’una ragazza un dì s’invaghiva.

Giorno e notte sempre la pensava,
la sua immagine l’ossessionava…!

Di donna ad ogni voce forte gli martellava
in petto il cuore…!

Quando d’avvicinarla poi pensava,
cruenta una battaglia in lui si scatenava….!

E, qual del mar l’onda,
ad ogni ventata,furiosa s’innalza e cresce,
tal in lui, ad ogni sua apparizione,
burrascoso s’accresceva e s’impennava l’amore!

Il tempo passava e la passione
sempre più lo travagliava!

Tutto, per lei, avrebbe fatto,
ma l’ingrata, il viso ostile sempre gli mostrava!

Lui (*) questo capir non voleva!

Ché fra le sue spire, stretto, Cupido lo teneva…1

Ovunque, ansioso, egli la cercava,
ché lal speranza mai lo lasciava!

Ella sempre più ostile si faceva,
sì che egli, misero, giorno e notte se ne doleva…!

Banzi, ott. ’67

(*) Lui: anche qui “lui” è una licenza poetica, in funzione di soggetto si deve dire egli!

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

Annunci