Carcere Uta - Foto Roberto Pili
Immagine tratta da web

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

E SMETTETELA…!

E smettetela di parlare di amnistia!

Il popolo onesto non la vuole!

Chi dei reati ha commesso,
la giusta pena deve sempre interamente scontare.

E, se i reati sono gravi, altro che domiciliari,
duramente deve pagare….

Non pena di morte, non pene corporali,
come qualcuno vorrebbe,
ma
duri lavori forzati quotidiani.

Se le carceri sono affollate,
se ne costruiscano delle altre.

E tutti gli stranieri che commettano reati,
non siano incarcerati
(per dargli vitto ed alloggio gratuiti), ma
dall’Italia siano subito, senza esitazione, cacciati
(che più non son degni il nostro suolo calpestare….!).

Senza esitazione e con l’intimazione a mai più ritornare.

E, qualora ritornassero,
siano immediatamente, di nuovo cacciati via!

Non è possibile
e non lo dobbiamo assolutamente permettere
che criminali nostrani e stranieri la facciano da padroni,
senza che venga inflitta loro
la necessaria, giusta ed adeguata-pesante punizione….!

E’ assurdo…, dappertutto, paurosamente il crimine dilaga,
ma con le leggi che abbiamo…è faticoso i criminali arrestare!

E quando, con fatica, si è riusciti loro la galera dare,
c’è poi chi loro la libertà vuol ridare
(per tornare a rubare e, peggio ancora, ad ammazzare!!!).

Funo di Argelato, 07 febbr. 2013, ore 11,21, in via Bellini, 4

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

Annunci