AGNELLO CON PISELLI

Tratto da:Onda Lucana by Pina Chidichimo

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo 2018.jpg

L’agnello in genere si usa mangiarlo nei giorni di festa, o per il pranzo della domenica. Si può servire come secondo, ma va benissimo anche come piatto unico, perchè abbastanza sostanzioso.

In alternativa ai piselli surgelati, si possono usare quelli freschi quando sono di stagione e, se non gradite l’agnello, potete utilizzare il pollo per la preparazione di questa ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1Kg di agnello;
  • 500g di piselli surgelati ;
  • 400g di pomodori pelati;
  • 1 cipolla;
  • 1 bicchiere di vino bianco secco;
  • olio extravergine di oliva;
  • aceto bianco;
  • un pizzico di zucchero;
  • sale.

Preparazione: Tagliate la carne di agnello a pezzetti, mettendola man mano che è pronta in una ciotola con acqua fredda e un pò di aceto .Mescolate e lasciate a bagno per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, lavate la carne sotto l’acqua corrente. Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in una casseruola con 6/7 cucchiai di olio; unite l’agnello, fate rosolare bene, irrorate con il vino bianco e quando sarà evaporato, salate , coprite con un coperchio e fate cuocere per 20 minuti. Aggiungete poi i piselli, i pelati passati, un pizzico di zucchero, regolate anche di sale, e lasciate cuocere per altri 30 minuti circa, o finchè sia la carne che i piselli risulteranno teneri. Se durante la cottura il sughetto si dovesse asciugare troppo, unite un pò di acqua. Spegnete la fiamma, trasferite su un piatto da portata, o nei singoli piatti, e servite il vostro agnello con piselli ben caldo.

Buon appetito e alla prossima.!

Tratto da:Onda Lucana by Pina Chidichimo

Annunci