MISKIGLIO CON PORCINI POMODORI PACHINO PESTO E CACIO-RICOTTA

Tratto da:Onda Lucana®by Prospero Gaudioso

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Prospero Gaudioso 2018. 1.jpg
Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Prospero Gaudioso 2018

Il miskiglio è un cavatello ricavato mescolando della farina di grano duro con un 25% di farina di miskiglio (composta da farina di fave ceci ed orzo), il tutto impastata con acqua naturale. La ricetta sottostante è un piatto tipico di Teana, in provincia di Potenza.

Per i cavatelli di miskiglio

Ingredienti per 500 g. di pasta:

  • 300 g. di farina di semola di grano duro;

  • 100 g. di farina di fave;

  • 100 g. di farina di orzo;

  • 100 g. di farina di ceci;

  • acqua quando basta.

Ingredienti per il sugo:

  • 3oo g. di porcini;

  • 300 g. di pomodorini pachino;

-1 noce di pesto 50 g.;

  • 100 g. di cacio-ricotta;

  • sale e olio quando basta.

Preparazione:

Versate le farine sulla spianatoia e impastatele con l’acqua. Lavorate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Formate dei bastoncini lunghi, tagliateli a pezzetti e ricavate i cavatelli. Pulite i porcini con un panno umido ,affettateli e fateli cuocere per alcuni minuti in una padella con dell’olio.

Aggiungete i pomodori pachino, un pò di sale, quindi fate cuocere il tutto per altri 5 minuti. Togliete dal fuoco e unite una noce di pesto. Nel frattempo cuocete i cavatelli di miskiglio in acqua bollente e sale.

Scolateli e fateli saltare nella padella con la salsa ai porcini. Mettete la pasta nei singoli piatti, cospargete con scaglie di cacio-ricotta e servite.

Buon appetito!

Tratto da:Onda Lucana®by Prospero Gaudioso

Annunci