mal-di-pancia2.png
Immagine tratta da repertorio Web

L’ENDOMETRIOSI E COLON IRRITABILE NELLE DONNE: COME AFFRONTARE QUESTO PROBLEMA

Tratto da:Onda Lucana® by Dott. Francesco Nicola Riviello Genetista e Nutrizionista

L’endometriosi, una condizione cronica che colpisce fino al 10% delle donne, sembra comune nelle donne che soffrono di sindrome dell’intestino irritabile (IBS) e sintomi quali gonfiore addominale, diarrea e/o stitichezza, sono comuni a entrambe le situazioni e definirne la causa – endometriosi, IBS o entrambi – può essere impegnativo. Fino a oggi non è disponibile alcun marcatore clinico preciso di endometriosi e la diagnosi richiede una laparoscopia.

Lo studio condotto dalla Monash University and Alfred Hospital di Melbourne ha individuato come sintomi specifici di chi ha un’edometriosi disturbi intestinali durante le mestruazioni e dolore pelvico: tutto ciò è coerente con un precedente studio che ha messo in luce come molti casi di endometriosi si celino dietro diagnosi di IBS, suggerendo che, contrariamente alle attuali conoscenze, la presenza di ipersensibilità viscerale può essere una caratteristica di endometriosi anziché solo di IBS.

Il ruolo della dieta è quindi probabile che sia altrettanto importante per il controllo dei sintomi dell’endometriosi così come lo è per l’IBS.A oggi pochi studi hanno esplorato la relazione tra la dieta e l’endometriosi: un elevato apporto di latticini e vitamina D potrebbe avere qualche effetto preventivo. In questo caso si è scelto un protocollo alimentare a basso contenuto di FODMAPs nei pazienti con endometriosi.

Il principale meccanismo di azione di questo modello alimentare è legato agli effetti osmotici e alla produzione di gas durante la fermentazione nell’intestino crasso. In conclusione dunque, appare evidente dai recenti studi come le donne con sintomi intestinali ed endometriosi possano trarre beneficio da una dieta di questo tipo.

Tratto da:Onda Lucana® by Dott. Francesco Nicola Riviello Genetista e Nutrizionista

 

Annunci