Ieri l’agenzia Reuters riportava una notizia forse sfuggita a molti. Angela Merkel ha condannato pubblicamente l’operazione militare della Turchia a Afrin, città siriana sotto il controllo dei curdi. La cancelleria tedesca ha definito inaccettabile che i turchi abbiano preso il controllo della città siriana. Subito dopo ha criticato la Russia: “sta solo a guardare davanti ai continui attacchi su Ghuta Orientale da parte delle forze armate siriane. La questione ora è capire come mai c’è stata questa presa di posizione della Merkel che rischia di far salire la tensione con la Turchia. I rapporti tra Berlino e Ankara negli ultimi anni si sono molto raffreddati. Vuole la cancelliera tedesca riaprire volutamente la questione turca? Vuole mandare un messaggio e un indirizzo politico all’Unione Europea? Vedremo come si comporterà la Turchia e cosa dirà l’Ue.

via Perché la Germania mette sotto accusa la Turchia? — Notiziario Estero

Annunci