volley.jpg01.jpg
Bee Volley

E’ volata a quattro. Partono nel prossimo fine settimana le semifinali del campionato di prima divisione maschile di pallavolo. A contendersi l’accesso al campionati di serie D saranno (in ordine di classifica generale) la P2M VOLLEY POTENZA, la MASTURZO MANIERIBUS PAL. VENOSA, la MECA VOLLEY ACADEMY MATERA e la BEE VOLLEY CELANO COSTRUZIONI srl.

Servirà tutto il calore dei sostenitori #ForzaGialloNeri al Palazzetto dello Sport di Villa d’Agri, domenica 13 maggio alle ore 20:00 e l’entusiasmo della BEE VOLLEY CELANO COSTRUZIONI srl, la giovane squadra valdagrina, per rispondere all’esperienza e alla determinazione della P2M VOLLEY POTENZA nella gara1 di queste semifinali.

E’ stata una stagione con grandi emozioni, ricca anche di belle soddisfazioni e di bellissimi ricordi se si considera quale primo anno di attività della società.

“A inizio stagione per noi era un sogno poterci qualificare ai playoff – inizia la coach Ilenia Milano – e siamo felici di avere la possibilità di essere arrivati fin qui. Sarà di sicuro una gara sentita ed emozionante, in quanto la P2M ha l’obiettivo della promozione ma noi daremo il tutto per tutto per metterla in difficoltà. Non dobbiamo pensare al fatto che nella regular season loro hanno stradominato, ma continuare a comportarci come sempre, scendendo in campo per vincere la partita e basta. Dobbiamo innanzitutto essere concentrati su di noi, con il giusto approccio, provando a esprimere il nostro sistema di gioco. Solo dopo guarderemo all’avversario e solo alla fine del match faremo i conti con il risultato finale”.

volley.jpg
Locandina

Quello che si preannuncia è quindi una vera e propria battaglia, dove per i gialloneri della BEE VOLLEY CELANO COSTRUZIONI srl sarà tutt’altro che facile spuntarla.

Contro la compagine potentina tutti i giocatori dovrebbero essere a disposizione della coach Milano, da Riso Manuel in regia, ai centrali Cardone Domenico, nonché esperto capitano, Bove Giovanni e Pascazio Luigi, dalle ali Santorufo Gennaro, De Angelis Anthony, Masino Antonio, Celano Enrico, La Rocca Ivan, agli opposti Pessolano Gabriele e Pisano Giuseppe, dal libero disponibile Iuorno Egidio al libero indisponibile x infortunio Pessolano Mattia (auguri di piena e pronta guarigione), quest’ultimo pronto però a motivare squadra sul terreno di gioco. Non sarà dei match Sabatella Raffaele che ha salutato la squadra circa un mese fa per sopraggiunti impegni di lavoro in terra siciliana. A lui un sentito grazie per l’apporto dato in campo e fuori.

Il capitano Cardone: “Sfidiamo un avversario completo in tutti i reparti, che può contare su valide alternative in ogni ruolo. Dovremo essere pronti a trovare subito le contromisure alle novità che di sicuro si presenteranno durante la gara, con serenità, ma anche con grinta e spirito di sacrificio. Sarà una sfida dove noi dovremo essere bravi a individuare quanto prima il nostro percorso, pronti a cambiare strada se sarà necessario. Speriamo ci sia tanta gente a sostenerci al Palazzetto dello Sport di Villa d’Agri, perché ci farebbe sentire la vicinanza della nostra cittadina. Un grazie sentito ai nostri sponsor, a chi ci ha sostenuto finanziariamente e chi ci ha incoraggiato a non mollare. Questa prima esperienza sia da 

traino a quelle che verranno negli anni a venire. Grazie a tutti”.

La direzione arbitrale sarà svolta dai fischietti dei sigg. arbitri Villano Andrea (1°) e Caruso Andrea (2°).

Buona gara a tutti e vinca il migliore e cioè …lo sport.

Tratto da:Onda Lucana® Press

 

Annunci