church-768613_960_720.jpg
Immagine tratta da repertorio Web

PREGHIERA

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

Signore Iddio, ti ringrazio
per avermi fatto incontrare Lei,
tanto bella e buona.

Lei sì bella e cara!

Come un angelo dal ciel disceso
e, sulle ali del vento portata,
a me venne a ridarmi la vita…!

Quella vita, che lenta,
inutile, giorno per giorno
si consumava…

Di una cosa, sol io ti prego, Signore.
Fa pure
che della vita le spine io abbia,
ma Lei sol le rose, ti prego, dà!

Fa’ che felice sempre io possa farla.

Come il fiore ch’al cielo
nel mattino i suoi occhi incerti schiude,
così a me, ingenua e gaia,
il suo cuore Lei affidò trepidante…!

E qual bimba, d’affetto desiosa e di protezione,
in me cercò la vita e l’amore!

E questa vita a Lei io dedico,
in questo mondo grave,
a costo di mille pene amare…!

Funo di Argelato, ottobre 1971

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

Annunci