COME PREVENIRE LA DECADENZA ESTETICA DEL CORPO? CON IL CIBO!

Tratto da:Onda Lucana® by Dott. Francesco Nicola Riviello Genetista e Nutrizionista

Ciascuno di noi con il passare degli anni arriva ad un punto di cambiamento del proprio corpo quando la spinta anabolica giovanile finisce ed inizia la lunga fase della progressiva decadenza funzionale ed estetica. Essa è lenta, può passare inosservata, ma prima o poi compare!! Gli ormoni maschili e femminili hanno un ruolo primario nel condizionare la fase di decadenza estetica, ma esiste una responsabilità personale legata alla alimentazione e stile di vita!

grassook.jpg
Immagine tratta da Web

Un ruole centrale è occupato dal tessuto connettivo, un tessuto che “connette” le nostre cellule tra loro. Ad esempio le “punturine” di acido ialuronico eseguite in sostituzione di tessuto connettivo non più prodotto sono utili per bloccare la decadenza estetica. Le donne sono piu’ esposte alle patologie auto immunitarie, alle connettiviti, alla decadenza funzionale ed estetica del connettivo…la cellulite e’ una patologia del connettivo! Il controllo del tessuto connettivo dipende dai Fibroblasti, ovvero particolari cellule che producono il collagene, l’acido ialuronico e le altre componenti del tessuto connettivo, l’alimentazione condiziona le funzioni dei fibroblasti.

Essi vengono inquinati e distrutti da eccesso di acidi grassi saturi derivati da alimenti di origine animali (formaggi, salumi, carne rossa…) e da eccesso di carboidrati trasformati nel fegato in acidi grassi saturi. I fibroblasti si formano dalle cellule staminali (cellule madri), ma quando si accumula grasso le cellule staminali vengono trasformate in adipociti e non piu’ in fibroblasti. Ridurre il valore della glicemia e dei trigliceridi e’ necessario, anzi è indispensabile! Consiglio di realizzare una alimentazione ovo- pesco-vegetale con pochissimi grassi: e’ una scelta importante se si vuole “pulire” e rendere efficiente il tessuto connettivo dei nostri organi.

Tratto da:Onda Lucana® by Dott. Francesco Nicola Riviello Genetista e Nutrizionista

dott.riviello@gmail.com

Annunci