Copertina Frammenti Rotondesi by Peppe Bruno

A TILIVISIUNE

Tratto da:Onda Lucana® by Peppe Bruno

Mi vene ammente quannu ieramu guagnuni,

nunnaviamu nisciuna distrazione.

a sira apparu i gaddrine ni mannavanu u mmasunu.

Ancuna vota pi ni dà nu pocu i svagu,

i cchiù granni ni mittianu a tornu u focu,

assittati a strummuleddru e cuntavanu ancunu fattareddru.

Nun sistianu comunicaziuni,

quannu facìa notte,

iera na disulaziuni,

stavamucome si dice,

aintra a ventre a vacca,

nun sapiamu nè bone nutizie, e nè fattacci.

A quiddri tempi c’era cchiù rispettu pa murale,

a ogni occasiune c’era tanta discriziune,

mo cu sa tilivisiune s’è perdutu u sensu da cinsura.

Pi nente sentisi femmini cu tantu i surrisu,

ti mannanu a quiddru paiisu.

Guagnuni chi ancora a na nasce e ti sbianu certe parulacce… è vero l’evoluzione ha portato la televisione,

e tante altre distrazioni,

non è per fare critiche,

son solo paragoni.

A noi d’altri tempi,

il progresso ci ha portato a cose che non avevamo neppure sognato.

Oggi ha vinto l’evoluzione,

e la tecnologia.

Ma sarebbe il caso di usare ancora un poco di galanteria…

Tratto da:Onda Lucana® by Peppe Bruno

Annunci