Il Falsario

Tratto da: Onda Lucana® by  Emilio Basta da Venosa

Il vero poeta

È colui che naviga

Onde marine mai dome

Non colui che si ritiene

Scrittore e poeta- navigato

E verseggia così:

“Non rubatemi i colori del mistero

che ho racchiuso dentro una conchiglia”.

Il sedicente poeta, ignora

L’avermi rubato il cielo

spogliandolo delle mie nuvole

L’avermi rubato la luna

Con tutti i miei pensieri

Ora so già

Che mi ruberà la notte

Con tutte le mie stelle

Sceglierà una

La mia preferita

E la regalerà

Alla mia donna

Che io chiama Luna.

La mia Luna

Non capisce che Lei

Musa non è pe lui

Perché

Pura negli occhi

E arida

Nel suo cuore.

L’ambizioso

Presuntuoso

Amico mio a metà.

Tratto da: Onda Lucana® by  Emilio Basta da Venosa

Annunci