Addio Bora Bora

Tratto da: Onda Lucana® by  Emilio Basta da Venosa

Divina del mio cuore

Manna piovuta dal cielo

Ad un uomo in pena

Con il tuo amore

Hai trafitto il petto

Hai guarito le ferite

Umide di pioggia

Il tuo caldo respiro

Ha mutato in rugiada

La brina del mio corpo

Come schizzi di mare

Hai bagnato di sole

Il mio viso

Figlia del cielo

Dal sapore mediterraneo

Missionaria

Di emozioni d’amore

Intensa luce delle stelle

Sei svanita nel nulla

In una gelida notte d’estate

Come bruma d’agosto

Adesso

Quali frutti domandi

All’uomo ferito

Ora non puoi vivere

Di ricordi vissuti

E turbare la nuova calma

Con la tempesta dileguatasi

Percorri la tua nuova strada

Tieniti i tumultuosi tormenti

Alza gli occhi alle tue stelle

E fai brillare la tua unica

Che realmente ti appartiene

Addio Bora Bora.

Tratto da: Onda Lucana® by  Emilio Basta da Venosa

Annunci