Onda Lucana, con immenso piacere ringrazia l’autrice Isabella Scotti, per aver prodotto una poesia unica dedicata alla nostra autrice Pina Chidichimo espressione dei territori del Sud di Lucania.

Scultura di natura

Ha   scelto
la   sua   dimora
affondando   le   radici
nella   terra   aspra,
tra   ciuffi   d’erba
sparsi   qua   e   là,
e   dure   pietre.
Ma   non   è
un   albero
come   tutti   gli   altri,
eretto,
teso   verso   il   cielo.
Il   vento,
di   una   potenza
inaudita,
ha   piegato
nel   tempo
i   suoi   rami,
che   imperterriti,
han   continuato  
a   crescere,
allungandosi  
sempre    più ,
come   a   cercar   riparo.
Mentre   il   tronco,
squarciato,
ferito,
come   colpito
da   un   fulmine
si   è   accartocciato
su   se   stesso,
divenendo   scultura
a   cielo   aperto.
Ora,
c’ è   nell’aria
un   senso
di   tragica   rassegnazione,
nel   dover   seguire
una   strada
che   non   è   la   propria,

in   quella   terra
dura   ed   aspra,
dove   il   vento
fischia   forte
sferzando.

Dedicata   a   Pina   Chidichimo   ed   alla   sua   terra,   la   Basilicata

Isabella   Scotti   settembre   2018

https://lanostracommediajalesh2.

wordpress.com/2018/10/01/scultura-di-natura/

testo   :   copyright   legge   22   ottobre   1941   n°   633

Si ringrazia per la cortese concessione.

Annunci