RUOTI FESTEGGIA I NONNI, E LO FA CON LA SCUOLA E L’AUSER

Ruoti il giorno 02 ottobre ha festeggiato i Nonni, e lo fa con la Scuola e l’Auser, l’associazione che per antonomasia unisce le diverse generazioni.  La gremita chiesa e piazzetta del Rosario di Ruoti ha potuto assistere all’esibizione musicale degli alunni, rendendo l’evento particolarmente festoso soprattutto quando alcuni studenti si sono esibiti con l’organetto.La manifestazione è stata organizzata dall’Auser di Ruoti, presieduta da Giuseppina Creddo, in collaborazione con il Comune di Ruoti, la Fondazione con il Sud, l’Istituto Comprensivo “M. Carlucci” di Ruoti e il Comitato Provinciale Unicef di Potenza.Una giornata all’insegna della condivisione per l’intera scolaresca e per tutta la comunità.

“Desidero rivolgere a tutti i nonni del Comune di Ruoti un felice augurio per la ricorrenza di oggi, occasione per ringraziare e per riflettere sul ruolo che essi hanno per la nostra società; sono una pietra miliare delle nostre famiglie e rappresentano i primari custodi delle tradizioni, dei valori e della cultura del nostro popolo – ha dichiarato il Sindaco, dott.ssa Annamaria Scalise – concludendo “Oggi è la festa degli angeli, possa ogni nonno mettere le ali ai propri nipoti per una vita dalle grandi prospettive”.

Il sindaco ha proseguito, unitamente al dirigente scolastico, Lorenzo Rispoli, alla premiazione con un bonus per l’acquisto di materiale didattico, a 4 studenti che sono stati promossi con la media del 10.Il sindaco ha infatti evidenziato l’importanza di premiare chi si impegna nello studio, al fine di spronare sempre di più tutti gli studenti .Si è proceduto poi alla inaugurazione della piazzetta antistante la chiesa, da parte dell’Auser, segno tangibile di luogo di incontro tra i nonni ed i nipoti. Successivamente ci si è recati alla casa di riposo per un saluto musicale agli anziani, ricordandoli specialmente nella giornata di oggi.

Comune di Ruoti

Tratto da: Onda Lucana® Press

Annunci