Essere o non essere

Tratto da:Onda Lucana®by©Antonio Morena 

La lucana squadra che vince sempre 2018 almeno...al palo.jpg
Vignetta ed elaborazione grafica by Antonio Morena 2018

Mi presento con la mia mega squadra dal roboante motore, dove arrivo con il mega scalpore, tutti ne parlano al di fuori dello stanzone, ma perché dovrò sopportare tutta questa eccitazione che provocherò ad ogni mia dichiarazione.

Essere o non essere …questo è il mio problema; sono o non sono il Vostro Presidente!!

Mah! Direte, diranno; “Io” dal mio esilio forzato ne traggo una pesante gogna….essere o non essere…… dalla mia circoscrizione a Voi tutti che siete nel pallone….forse manca qualche lampadina che illumini questi mondi, dai miei ai vostri gagliardi e tosti saluti che con una lettera vi lascio il dubbio del mio indiscusso futuro inesorabile ritorno.

Viene da pensar come in una famosa tragicommedia che:

“<<Essere, o non essere, questo è il problema:se sia più nobile nella mente soffrire
colpi di fionda e dardi d’atroce fortuna o prender armi contro un mare d’affanni
e, opponendosi, por loro fine? Morire, dormire…nient’altro, e con un sonno dire che poniamo fine al dolore del cuore e ai mille tumulti naturali di cui è erede la carne: è una conclusione da desiderarsi devotamente. Morire, dormire“>>.

(Amleto, atto terzo, scena prima)

William Shakespeare

Tratto da:Onda Lucana®by©Antonio Morena 

Annunci