FERMA QUEL TRENO

Tratto da:Onda Lucana®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Amore ferma quel treno

ti porta lontano da me

amore ferma quel treno

io non vivo senza di te.

Ti prego fermalo amore

corre via come il vento

fallo, ascolta il tuo cuore

non senti il mio tormento.

Erano felici i nostri giorni

sotto il cielo senza nuvole,

riappariranno se tu ritorni,

e rivivremo ancora favole.

Ricordi l’acqua della fonte

fresca e che ci dissetava

tutto il sudore della fronte

in un momento asciugava.

La folle corsa sulla collina

vedere un aquilone in volo

quel sorriso di una bambina

quanti ricordi, ma sono solo.

Verso di te, io vorrei volare

le mie braccia apro al vento

per te vincerò le mie paure

perché con te sarò contento.

Donami quel pezzo di cielo

e le notte magiche di allora

del tuo corpo libera il velo

io ti amo e ti vorrei ancora.

Tratto da:Onda Lucana®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Annunci