Al Primo incontro

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Uno sguardo che sembra casuale

dentro un tram che va lento

nei tuoi pensieri e nella mente

sembra che sia tutto normale.

Poi c’è qualcosa che non ti spieghi

e apri il giornale un po’ distratto

quando vedi poi che il suo biglietto

è scivolato via, rimasto in una piega

Siamo arrivati là, nello stesso istante

che fremito forte toccandoci appena

un altro sguardo e in quel momento

con gioia stringemmo le nostre mani.

Non si sbaglia a capire che si amano

due che sentono vibrarsi forte dentro

per un sguardo e due storie lontane

il loro momento era al primo incontro.

Non seguì parola per dirci qualcosa

ma con gesti confusi noi ci capimmo

sarebbe stato inutile neanche le rose

giustificavano perché ci esaltammo.

Solo uno sguardo e fu grande amore

gli occhi che non si staccavano mai

saremmo stai lì, tanto tempo ancora

senza temere ciò che succedeva poi.

Un attimo in ginocchio e ci alzammo

la gente che intorno si raggruppava

prima della fermata noi sorridemmo

volevano saper perché, li mollammo.

Io vedevo solo te negli occhi miei

era la prima volta che m’innamoravo

se al tuo primo sguardo felice sei

sarà quello l’amore che tu pensavi.

Una vita così senza progetti strani

e un grande amore così nascosto

un sorriso oggi e un altro domani

è un amore che non muore presto.

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

 

 

 

 

Annunci