Mafie Territorio Economia Società

Grande partecipazione e successo al convegno organizzato dal Senatore Lomuti a Scanzano Jonico dove si è discusso del fenomeno mafia, della proliferazione e diffusione della criminalità organizzata, un problema sociale, economico, di democrazia e di politica che coinvolge anche la nostra Regione.

L’argomento di grande importanza per il territorio ha richiamato un folto pubblico attratto anche dal livello dei relatori, tutti altamente qualificati come il Magistrato Nicola Gratteri Procuratore della Repubblica di Catanzaro uno dei magistrati più noti della DDA (direzione distrettuale antimafia) in prima linea nella lotta contro la ‘Ndrangheta  e la malavita organizzata, Nicola Morra Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere 

Lomuti.jpg0Lomuti

Si è parlato di mafia e di infiltrazioni mafiose, di come la mafia si sia evoluta, abbia cambiato faccia e modalità di azione pur mantenendo i propri obiettivi di accrescere potere, controllo e ricchezza.

Un evento per approfondire l’argomento, entrando più nello specifico dello strisciante ma sempre più pervasivo fenomeno del radicamento e della proliferazione della criminalità organizzata anche in Basilicata. Il Senatore Arnaldo Lomuti della Commissione Giustizia e della Commisione ecomafie ha voluto organizzare il Convegno perché ci deve essere una continua attenzione sul fenomeno da parte di chi rappresenta lo Stato, perchè la politica deve impegnarsi e dare segnali forti per stare vicino alle vittime per non lasciare il territorio in mano alla criminalità.

Senatore Arnaldo Lomuti-Commissione Giustizia Senato-Commissione interparlamentare sulle eco-mafie

Tratto da: Onda Lucana® Press

Annunci