Con la poesia Donne del Sud l’autrice ha vinto il prestigioso concorso il Federiciano nel 2014. Concorso indetto dall’editore Aletti di Roma.

La poesia vincitrice viene incisa su una stele in ceramica ed affissa nel centro storico di Rocca Imperiale (CS), dove si svolse la cerimonia di premiazione e dove ogni anno si ripete lo stesso cliché abituale.

49723822_1991499327570905_897090965871788032_n.jpg

DONNE DEL SUD

Tratto da:Onda Lucana ®by Teresa Rosito

Le donne di questa terra si levano all’alba

rasentano ginestre tra zolle rossastre

e sanno consolare il pianto degli uccelli.

Intonano litanie al vento di scirocco

e spingono lo sguardo verso mari di trincee

a depredare sogni sconosciuti e senza tempo.

Le donne di questa terra tornano a sera

maneggiando grani di rosario

col paniere che profuma di frittata.

Hanno mani callose, impastate di farina

provvidenziali come manna nel deserto

hanno mani sapienti di ago e filo

e sanno cucire le speranze d’ogni giorno.

Le donne di questa terra urlano in silenzio

strecciano le chiome raccolte come serte

e spalmano carezze a pupille fugaci e dominanti.

Tratto da:Onda Lucana ®by Teresa Rosito

Annunci