ANTONIO STIGLIANO DETTO “CARRUNGE”

Tratto da:Onda Lucana® by Domenico Friolo

Il Personaggio

piu’ famoso e divertente

che abbia avuto Rotondella,

un vero artista virtuoso

dell’improvvisazione,

fantasioso, furbo, accattivante,

grande attore di strada,

sempre disponibile.

Ricordo che “CARRUNGE”

quando aveva agganciato

sulle spalle un bidone di metallo:

era a compressione a mano,

avente una leva sulla destra,

che Antonio manovrava

dall’alto verso il basso

e con la mano sinistra reggeva

un tubo per metà gomma,

l’estremità di ottone,

fornito di augello

atto a spruzzare colore

su muri e pareti.

Fu così che l’artista di strada,

quel giorno di tanti anni fa,

lavorò a casa mia.

Cantava e lavorava…

lavorava e cantava

sconfiggendo celate tristezze.

Antonio Stigliano (Carrunge) era anche questo oltre che banditore, poeta, attore comico e sacrestano. Sempre sereno nonostante la vita fosse difficile per tutti.

Tratto da:Onda Lucana® by Domenico Friolo

Annunci