Come la goccia e il fiore

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Come un petalo di rosa

leggero e così profumato

nel sogno mio sei venuta

e hai sfiorato solo il viso.

Io desideravo almeno che

tu così bella, così luminosa

la luce che non c’è in me

l’accendessi per la casa.

Mi sarei perso in quella luce

come una goccia nel mare

un sorriso e un solo bacio

per farmi vibrare il cuore.

Ritorna ancora qui

ritorna per davvero

mi sento male così

potrei anche morire…

Ritorna ancora qui

mentre sogno ancora

fammi sentire il ‘si’

quando sorge l’aurora.

Tu hai scatenato in me

un’ansia che mi uccide

e nella mia anima c’è

il mondo che si divide

Prendimi nelle tue mani

come sa fare un fiore

la goccia ha per destino

che lì si deve posare.

La goccia dona la vita

mentre io la chiedo a te

a quel fiore appena nato

vuole vivere come me

Come la goccia e il fiore

così con te vorrei stare

il cielo mi farai toccare

e non morire in fondo al mare.

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Annunci