Eros e thanatos

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

In questi versi inzuppati di eternità si staglia la vita umana. L’essenza stessa della vita intrappolata indissolubilmente tra queste parole così superbamente messe assieme. Ogni sillaba una cascata di emozioni, ogni parola un dardo nel cuore, ogni verso vale sempre e per sempre.

Ecco quella suprema alchimia che è la magia della musica che ci parla, assieme a queste parole divine, dell’eterna lotta per la vita e che la vita, quando è vita vera, che ha l’impegno come sua legge e religione suprema, come ci ammoniva l’immortale Mazzini, fa con e contro l’amore.

Eros e thanatos, amore e morte, così in opposizione, così in guerra tra loro eppure sono le due facce di una stessa medaglia. “Affascinata e stanca la mia anima va… verso la libertà… e se per caso a voi… giungesse ancora la voce mia… direte questo a lei… un uomo è vento quando vola… e come vento niente mai lo fermerà… non si disperderà”.

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

 

 

Annunci