BIGNE’

Tratto da:Onda Lucana®by Domenico Lopatriello

Questo impasto di origine italiana viene chiamato anche pasta choux . Può essere inoltre per preparare il profitteroles o fritto per le zeppole di San Giuseppe. In America viene fritto in forma quadrata e spolverato con dello zucchero a velo oppure glassato..

Ingredienti :

  1. – 250 gr. di burro;
  2. – 400 gr. di farina 00;
  3. – 500 ml di acqua;
  4. – 11 uova intere circa;
  5. – 1 pizzico di sale.
Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Domenico Lopatriello 2019.jpg
Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana® by Domenico Lopatriello 2019

Procedimento :

Mettere sul fuoco l’acqua, il burro e il sale; una volta raggiunta la bollitura, aggiungere la farina setacciata e mescolare con un cucchiaio di legno, o di plastica rigida adatta per le alte temperature , per un minuto circa.

Togliere dal fuoco e continuare a mescolare fin quando spariranno tutti i grumi e l’impasto risulta compatto. Lasciar raffreddare , poi e mettere in planetaria con foglia, aggiungendo le uova poco alla volta.

Trasferire l’impasto in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia e formare i bignè ,su una teglia rivestita con carta da forno.

Cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 15 – 20 minuti (dipende molto dal forno che utilizzate e dalla doratura che volete raggiungere) e altri 5-10 minuti a 160° gradi con sportello leggermente aperto.

Una volta freddi riempire con crema a piacere , oppure panna o cioccolato.

Per consigli o domande rispondo ai commenti.

Tratto da:Onda Lucana®by Domenico Lopatriello

domenico.lopatriello@gmail.com

Annunci