HOMO TOTAL DEMENTIA…!

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

(DEMENZA TOTALE DELL’UOMO) (pag. 481)

L’uomo, un animale pensante

e con un cervello grosso e pesante (*)!

A differenza degli animali,

che sono solo istintivi,

egli dovrebbe comportarsi sempre

con ragione, cuore e giustizia.

Spesso, però, grossi errori (anche voluti),

immani disastri, immani tragedie

ed immani sofferenze hanno provocato!

Nel secolo scorso

la demenza totale dell’ “homo sapiens”

ha provocato due fatali ed immani conflitti mondiali,

sganciando sulle città

una fitta, rovinosa pioggia di bombe

e gas asfissianti!!!

Le conseguenze, per molte popolazioni,

sono state atroci e terribili!

E per quella del Giappone

lo sono state ancora di più…

nei giorni 6 ed 8 agosto del 1945,

quando la demenza americana

raggiunse il culmine,

sganciando due potenti-devastanti

bombe atomiche sulle città di Hiroscima e Nagasachi,

provocando ancora

molte migliaia di morti e sofferenze atroci!

Grossi personaggi, rappresentanti e governanti

di masse di persone che li seguivano ciecamente,

nel corso del novecento,

hanno scatenato due immani conflitti mondiali,

generando distruzioni catastrofiche

e morti di milioni di persone innocenti!

Hitler, Stalin, Tito, Pinoschet e qualche altro,

con il loro demenziale fanatismo politico-razziale,

perdendo la ragione,

hanno provocato morte e sofferenze atroci

a diversi milioni di persone, ignare ed innocenti!

Nella sua tribolata vita,

spesso l’uomo ha agito con demenza totale,

ché sempre ha seguito solo il suo istinto predatorio,

spesso lasciandosi prendere

da fanatismo ideologico, polito e razziale!

Funo di Argelato (Bo), 05/3/2019, ore 1,04, in via Bellini, 4

(*) pesante: nel senso di molto intelligente

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

Annunci