Zucca essiccata con peperoni lucani

Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo

E’ usanza nelle regioni del Sud Italia , nel mese di settembre, essiccare le zucche per poterle consumare d’inverno. Dopo averla mondata, eliminato i semi, la zucca viene tagliata a cerchi, infilata in bastoni di legno lunghi o canne di bambù, lasciata essiccare lentamente al sole. Si conserva in barattoli di vetro sottovuoto per poter essere consumata d’inverno. In Basilicata viene abbinata ai peperoni secchi di Senise.

Ingredienti:

  1. – zucca estiva essiccata;
  2. – peperoni secchi di Senise;
  3. – peperoncino secco;
  4. – aglio;
  5. – olio EVO;
  6. – sale.
Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Pina Chidichimo 2019.jpg
Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana® by Pina Chidichimo 2019

Preparazione:

Mettete a bagno in acqua tiepida le zucche secche finchè non raddoppiano di volume. Pulite con un canovaccio i peperoni secchi, eliminate il picciolo, i semi e tagliateli a pezzi.

Lavatele accuratamente le zucche, tagliatele a tocchetti, quindi lessatele in acqua bollente salata per alcuni minuti, finchè saranno morbide. Scolatele, e nella stessa acqua mettete i pezzi di peperoni secchi; fateli bollire per un paio di minuti al massimo, poi scolateli.

In una padella con l’olio EVO, fate soffriggere l’aglio e il peperoncino,aggiungete i peperoni e le zucche. Regolate di sale, fate insaporire per alcuni minuti, spegnete e servite accompagnando con pane casereccio e vino rosso lucano.

Buon appetito!

Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo

Annunci