E TE NE STAI LI’

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Se solo lo potessi vorrei scoprire se c’è un cuore dentro te, ma senza chiedere a lui, il grande amore che volevi da me.

Un ricordo di te: il volto imbronciato senza sorridere mai…

Alle amiche del cuore tu hai spiegato che succedeva tra di noi…

Avrei colorato il cielo nei tuoi occhi di un azzurro che il mare non sa dare, avrei fermato tanti sorrisi sulla bocca che solo un fiore delicato fa sognare.

E solo un fremito per volare alto nell’anima nascosto come il sole, la stella d’agosto cade una volta, il nostro desiderio dal cuore sale.

Ma non sei qui e un sonno leggero che m’inquieta, credevo che per te ero importante non una rondine, come una cometa.

E te ne stai lì per nascondere gli sguardi vaganti, una musica muta di un disco rotto e quel coraggio per andare avanti.

Avrei colorato il cielo nei tuoi occhi, ………………………..

E te ne stai lì, con i ricordi che vuoi dimenticare, sperando che lui ti sappia amare senza i rimorsi che fanno soffrire e l’orgoglio che non sa ascoltare.

E te ne stai lì, non posso più donarti una carezza, un solo sogno da non dimenticare una stagione nuova, una tenerezza che in un cuore puro potrai trovare.

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

 

Annunci