I TUOI RICORDI DENTRO DI ME

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Voglio tenermi dentro tutto di te;

i momenti fugaci, i tanti perché,

le tue lacrime che ti asciugavo

per un amore che incominciava.

Tutta la mia ingenuità,

era il tuo rifugio,

però la tua realtà

la vedevi sempre grigia.

Inafferrabile il tuo sorriso

quanta fragilità su quel viso,

che in un momento d’estasi

mi rapiva l’anima e leggero come un angelo

salivo in paradiso.

Eravamo io e te,

nascosti in una stanza,

ti stringevi a me,

cercavi una speranza.

E nella nostra mente

la paura dilagava,

perché in un momento

il mondo ci annientava.

Il tuo destino e il mio

qualcuno l’ha inventato

perché neppure io

l’avrei così immaginato.

La notte poi scendeva

coglieva i tuoi sospiri

con la mano tu cercavi

il profumo dell’amore.

Sei il passato, che ritorna

nelle notti senza stelle,

mi ricorderà quel giorno,

che ti vidi così bella.

Cosa può restare in noi,

che si può raccontare?

Il male, che tu fai

o un grande amore….

Voglio tenerti dentro di me;

la tua carezza, la tua voce

e anche quello che non c’è,

tu delle mie notti sei la luce.

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Annunci