503106160_edited.jpg

LA CITTA’

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

Giorno di mercato.
Un formicaio appare la città!

Per le strade ci si muove appena!

Lenta o svelta, a far spesa la gente si reca.

Un fiume umano la città assale
e per le vie, come una marea, irrefrenabile si spande!

In quel tumulto pieno l’aria si fa greve
e a respirar ognuno stenta e pena!

Ma incontenibile nei suoi intenti
la gente prosegue contenta!

Il mercato e i negozi prende d’assalto,
come sulla preda calan falchi affamati!

Il traffico intenso ed assordante
la mente prende in quel caos snervante!

Macchine, autobus, furgoni, moto, motorette
innanzi agli occhi sfreccian come saette!

Piena, colma è la città, di macchine in ogni luogo!

Macchine in moto, macchine in sosta
nelle strade, nelle piazze e sui marciapiedi;
macchine ovunque poste, persino davanti alle porte!
Il traffico la sconvolge, i rumori la stravolgono!
Lo spazio sempre più le prendono
e nella loro morsa e con i loro scarichi micidiali
inesorabili ogni dì la stanno ammazzando!

(Funo di Argelato, marzo 1989)

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

Si ringrazia l’autore per la cortese concessione.

Immagine interna e di copertina tratta da Web.