CAVATELLI AL POMODORO E BASILICO

Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo 2017
Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo 2017.

I cavatelli sono un formato di pasta fatta in casa, scavata con uno o due dita. Fanno parte della tradizione lucana e possono essere conditi con diversi tipi di sugo.

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

  1. 300 gr. di semola di grano duro;
  2. acqua Per il sugo:
  3. 600 gr. di pomodori;
  4. 4 cucciai di olio extravergine di oliva;
  5. abbondante basilico;
  6. un pizzico di zucchero;
  7. sale;
  8. ricotta dura grattugiata (facoltativa).

Preparazione:

Sulla spianatoia mettete la semola a fontana, aggiungete l’acqua e impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Coprite e fate riposare un quarto d’ora. Dividete l’impasto in più parti, formate dei bastoncini lunghi e tagliate a pezzetti di 1 cm.

Schiacciateli con le dita e formate i cavatelli. Se non riuscite con questo metodo, potete aiutarvi con la punta di un coltello. Scottate i pomodori in acqua bollente per qualche secondo, sgocciolateli, privateli della pelle e tagliateli a pezzetti.

Metteteli in una casseruola con l’olio, il sale, un pò di zucchero e il basilico spezzettato. In-coperchiate e fate cuocere per circa un’ora, aggiungendo un pò di acqua se necessario. Quando sarà trascorso il tempo di cottura, al momento di spegnere, il sugo non dovrà risultare troppo ristretto. In una pentola con abbondante acqua salata, fate cuocere i cavatelli, scolateli al dente, conditeli con il sugo di pomodoro e servite.

Chi gradisce può aggiungere una spolverata di ricotta dura grattugiata. Accompagnate con vino rosso lucano!

Buon appetito e alla prossima!

Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo

Si ringrazia l’autore per la cortese concessione.Immagine di copertina/interna prodotta e fornita dall’autore.