Tagliatelle ai fagioli borlotti

Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo

22156934_1625784154138522_164414484_n (1)
Immagine tratta da Onda Lucana by Pina Chidichimo 2017.

Le tagliatelle fatte in casa fanno parte della tradizione gastronomica lucana abbinate soprattutto a sughi di legumi, in questo caso a dei fagioli borlotti freschi.

In Basilicata, infatti, la produzione è molto varia: oltre al famoso fagiolo di Sarconi, abbiamo anche il fagiolo bianco dell’area del Pollino e il fagiolo rosso del Pantano di Pignola.

Ingredienti – Dosi per 4 persone:

  1. 300 gr. di farina;
  2. 3 uova;
  3. 250 gr. di fagioli borlotti già sgranati;
  4. passata di pomodoro;
  5. sedano;
  6. basilico;
  7. peperoncino;
  8. olio extravergine d’oliva;
  9. sale.

Preparazione:

Disporre la farina a fontana sulla spianatoia, mettere al centro le uova e impastare. Lavorare fino a quando la pasta sarà elastica, omogenea, poi farla riposare per circa  mezz’ora.

Tirare la sfoglia e tagliate le tagliatelle. Mettere i fagioli borlotti precedentemente sgranati e lavati in una casseruola con a metà acqua fredda .

Circa a metà cottura aggiungere la passata di pomodoro, il sedano, il basilico, il peperoncino, un po’ di olio e il sale.

Nel frattempo prendete una pentola e portatela ad ebollizione con acqua salata ,cuocere le tagliatelle.

Scolarle e condirle con il sugo di fagioli.

Il tutto renderà la vostra tavola piena di sapori della amata terra lucana.

Alla prossima cari lettori!!

Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo

Si ringrazia l’autore per la cortese concessione.Immagine di copertina/interna prodotta e fornita dall’autore.