human-3161927_960_720
Immagine tratta da web

ANCORA NON MI SEMBRA VERO!

Tratto da:Onda Lucanaby Gerardo Renna

Oltre due mesi son passati da quando,
come un fulmine a ciel sereno,
della tua morte improvvisa apprendevo!

Non mi sembrava vero, non volevo crederci!
Subito ad un parente telefonai,
che la triste notizia, purtroppo, mi confermava!

Da allora, Francesco,
quando a te penso (che spesso ti penso)
ancor non mi sembra vero che più non ci sei!

Che il tuo corpo
in una bara, inanimato, giace!

Tu, che sempre spassoso con tutti eri,
ed a tutti simpatia ed allegria
sempre infondevi!

Ora, anche se più non ci sei,
spesso con la mente ti rivedo come tu eri:
socievole, spassoso, simpatico e generoso!

Ma, a pensare
che immobile ora sei in una bara,
tale una tristezza mi assale
che ancora mi fa star male…
ed il cuor mi prende a lacrimare.

Francesco,
che calice amaro…!

Perché proprio a te doveva capitare!?!

Proprio a te, che da sempre sei
un mio amico caro!

Margherita di Savoia, 14 luglio 2011

Tratto da:Onda Lucanaby Gerardo Renna

Si ringrazia l’autore per la cortese concessione.

Immagine di copertina tratta da Web.