L’amore che mi dai…

Tratto da:Onda Lucana ® by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

L’amore che mi dai, è una magia,

un sogno bello con una paura

di svegliarmi e non sei più mia,

se ci penso potrei anche morire.

 

L’amore che mi dai è una poesia,

che sa come parlare al cuore,

parole così non ho scritto mai,

io ti amo così, io così ti so amare.

 

Sei già splendida così, tu sei bella

così bella, per me sei un incanto,

ma se per te vedo anche le stelle

non potrei competere così tanto.

 

Non so parlare come te alle stelle,

per raccontare cosa per te provo,

solo se tento,

i brividi sulla pelle,

devo capire, come quando e dove.

 

Intanto resta così e dammi tempo

di cogliere di te qualche desiderio

nascosto, che io metterei in campo,

un piccolo gesto per respirare aria.

 

Non voglio competere, solo amarti

con l’intensità e la gioia, che dai tu,

in questo incanto, solo per parlarti

mi sento smarrito, non ti trovo più.

 

Però, io sento una voce così chiara,

è la mia guida non posso perdermi,

io ti sento più vicina e dal sentiero

tu nella luce che gridi: raggiungimi.

 

Che strano!

 

La luce non mi acceca

nella mia mente, un fiume di parole,

come quella tua poesia, ora le dico

non stelle per te, un raggio di sole.

 

Non sono stato io, ma la tua magia

a regalare a te questo incantesimo

per stare insieme, e un po’ di follia,

è vero amore, fa bene al prossimo.

Tratto da:Onda Lucana ® by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Immagine di copertina tratta da:

https://it.wikipedia.org/wiki/Amore

Si ringrazia l’autore per la cortese concessione.

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.