Augurandovi un felice e sereno nuovo anno Vito Coviello scrittore e poeta non vedente materano, è felice di presentarvi il suo nuovo libro di poesie e versi: “Sentieri dell’anima…fiori di cardo“.

Edito dall’Associazione onlus ACIIL di Potenza.

copertina avanti[9771] copia.jpg

QUARTA DI COPERTINA
“Sentieri dell’anima: Fiori di Cardo” è una piccola raccolta di versi, poesie e racconti di Vito Antonio Ariadono Coviello.

Vito Antonio Ariadono Coviello è nato a Sarnelli, frazione di Avigliano, provincia di
Potenza, il 4 novembre 1954 e dalla nascita vive e risiede a Matera, dove è felicemente sposato ed ha una figlia. Per un glaucoma cortisonico vent’anni fa è diventato completamente cieco. Per lungo periodo ha dovuto somatizzare questa
sua disgrazia ma poi, negli ultimi anni, ha cominciato a scrivere libri, romanzi e poesie e a condividere tutto questo con tutti con il solo desiderio di poter regalare una storia, un racconto agli altri.

Vito Antonio Ariadono Coviello ha già pubblicato in primis “Sentieri dell’anima”,
premiato nel concorso di Gaeta nel 2017, un secondo libro “Dialoghi con l’angelo”, poi “Donne nel buio”, “Sofia, raggio di sole”, “Il treno: racconti e poesie”, “I racconti del piccolo ospedale dei bimbi”, un libro di poesie intitolato “Poi…sia: un amore senza fine”, sottotitolato come “Quaderno di poesie di Vito Coviello”, “I dieci racconti per Sammy”, romanzo “Victor, Debby ed il sogno”, “Da quel balcone dei miei
ricordi: Matera”, “Paolo e Anneshca”, “La Madonna dei pastori” e ultimo ma non per
ultimo “Sentieri dell’anima: Fiori di cardo”.

NOTA DELL’AUTORE

Ogni riferimento a fatti, luoghi, persone o cose è
puramente casuale.

Si ringrazia Vito Coviello per la cortese concessione del materiale media e testo.

Utili ai lettori sottostante: in formato PDF: la copertina fronte, l’opera in digitale del libro.

copertina avanti[9771]

libro[9772]

Tratto da: Onda Lucana® by Vito Coviello

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.

Si ringrazia l’autore per la cortese concessione-Foto interna e di copertina fornita e prodotta dall’autore.