Banzi e d’intorni

Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena

Banzi (Pz) – La cittadina di Banzi importante insediamento Osco-Romano, prima di ospitare la cultura Dauna, con il significativo ritrovamento della Tabula Bantina Osca. Gran parte dei reperti dell’epoca Osca e Romana purtroppo sono stati collocati nei musei lontani dalla amata Lucania, invece si conservano presso il Museo Nazionale di Venosa quelli votivi del periodo Dauno.

La cittadina posta su un altura di circa 580 metri, geograficamente vicina ai confini amministrativi del Comune di Spinazzolo della Regione Puglia rientrante nella Provincia (BAT) dall’acronimo; Barletta, Andria, Trani, e con quelli Lucani di Genzano di Lucania, Palazzo San Gervasio.

Il borgo domina la valle con sottostante il fiume a carattere torrentizio denominato Fiumarella. Importante testimonianza e’ l’Abbazia situata nel cuore del centro della cittadina sorta su antiche rovine, che con le altre strutture completa gli edifici religiosi…..continua.

Link Mappa:

Comune di Banzi

Link Utili:

Comune di Banzi

APT Basilicata

Pro Loco

Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena

Tutto il materiale media non può essere riprodotto salvo autorizzazione.