Palazzo San Gervasio, cultura e storia  della tradizione

Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena

Palazzo San Gervasio (Pz) – Comune dell’Alto Bradano, posto tra il confine lucano con i rispettivi paesi di: Acerenza, Banzi, Forenza, Genzano di Lucania, Maschito, Venosa, e il confine pugliese della provincia BAT con il rispettivo comune di: Spinazzolo.

Sorta dalle mani degli antichi Normanni, gode della presenza di numerosi monumenti storici, dall’antico Palatium Regium di restauro federiciano, intorno al quale è nato il nucleo storico, anche se i molti traggono la fondazione del nucleo storico dalla distruzione della vicina Banzi da parte dei saraceni, per cui vi fu una sorte di migrazione per sfuggire al saccheggio da parte dei mori. Numerosi sono gli edifici di architettura religiosa come: Chiesa Madre di “San Nicola“, Chiesa di “San Rocco“, Chiesa del “Santissimo Crocifisso“,Chiesa del Rosario, Santuario della Madonna di Francavilla, Chiesa del Purgatorio o Anime Purganti, Chiesa di “San Sebastiano“. Dal passato ne è custode anche di edifici civili tra i quali si riscontrano: Palazzo D’Errico , Palazzo Mancinelli, Palazzo Pizzuti, tra i palazzi significativi si ricorda la pinacoteca e anche biblioteca Camillo d’Errico“, intitolata al suo illustre concittadino, il quale fu un abile amministratore, portando dei miglioramenti sociali nell’ambito della comunità, con la sua raccolta di opere d’arte privata più vasta del mezzogiorno…..continua.

Link Utili:

Comune di Palazzo San Gervasio

APT Basilicata

Link Mappa:

Palazzo San Gervasio

Si ringrazia Miky Da Lioni per la cortese partecipazione fotografica.

Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena

N.B.

Mi raccomando tutti fermi nelle proprie residenze rispettando le dovute precauzioni governative, quando tutto sarà finito ritorneremo a viaggiare riscoprendo le nostre meraviglie italiche.

Pubblicazione riproposta antecedente agli ultimi fatti di cronaca dovuti alla pandemia causata dal virus Covid-19.

#iorestoacasa

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.