E NON LASCIANO L’ERBA!

Tratto da:Onda Lucana®by Gerardo Renna

 

Perché continuano a costruire le case

e non lasciano l’erba!

 

Così recita una vecchia canzone,

cantata del grande Celentano.

 

La tenera erba ed anche gli alberi

dalle folte chiome,

rifugio di tanti uccellini,

che lì accudiscono i loro piccolini!

 

Come pure i bellissimi fiori multicolori,

che i prati tappezzano di bei colori

e tanto fanno lievitare l’umore!

 

E fanno bene

alla mente ed al cuore!

 

Oggi, purtroppo, ancor più di allora,

continuano a costruire

case ed enormi palazzoni

e non lasciano l’erba!

 

L’erba, i fiori e gli alberi,

che bellezza

ed indispensabile ossigeno ci danno!

 

Con il continuo

aumentare della popolazione,

dovuto alla massiccia invasione,

purtroppo è aumentata ed aumenterà

sempre più, la richiesta di abitazione!

 

La soluzione di questo

ormai annoso problema,

a mio parere,

sta nel porre un forte freno

alla dilagante invasione…!

 

Gerardo Renna (originario di Banzi/ Pz);

Funo di Argelato (Bo), via Bellini, 4 (21 apr. 20, ore 9,30)

 

Tratto da:Onda Lucana®by Gerardo Renna

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.

Immagine di copertina tratta da Web.