Senise e la sua diga: “Il Lago diviso tra Lucania e Puglia”

(Le belle immagini della Lucania)

Tratto da:Onda Lucana®byAntonio Morena

Senise e la sua Diga in bella mostra nei suoi diversificati paesaggi naturali come dalle fotogallery sottostanti. Uno spettacolo nello spettacolo; colori, atmosfere che si presentano all’occhio dell’uomo con una incalzante forza. Si passa da un’ambiente in fiore al terreno superficiale del lago in assenza di acqua, forse il grande sforzo che l’uomo attua nel miglioramento dei servizi a scopo civile non sempre viene ripagato da Madre Natura vera tutrice di noi piccoli comuni mortali, fino agli sfondi dei tramonti/albe e al chiaror della luna piena, che si susseguono nelle fasi e nei ritmi dovuti.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Pasquale La Becca 2020

Questo slideshow richiede JavaScript.

La diga del Monte Cotugno è alimentata dal fiume Sinni una delle principali risorse idriche…in seguito ai lavori di sbarramento ampliati e posti in essere per l’incremento della portata di cumolo idrico con  i fiumi: Sarmento e Agri.

Strategico bacino che destina per uso potabile le acque verso le regioni di Lucania e Puglia, per cui resta determinante anche nell’alimentare la sezione industriale dell’acciaierie dell’Ilva nella città di Taranto, ed inoltre conserva un primato quella di essere tra le dighe più vaste in terra battuta d’Europa e la seconda nel mondo.

Restano le belle immagine a ricordo di questi momenti, sensazioni ed emozioni che si portano nel nostro animo come  monito che gli equilibri su questo pianeta sono molto precari, per cui questa lotta impari tra l’uomo super-tecno e la natura non sempre risultano essere propositivi…….dobbiamo abituarci a capire e a frenarci nell’interesse collettivo.

Si aggiunge la mappa per l’individuazione geografica dell’area sottostante il link d’interesse:

Mappa Geolocalizzata 

Video in HD , e’una escursione nell’ambito del territorio di Senise, comprende anche immagini della diga:

Si ringrazia: Pasquale La Becca, Rocco Morelli , Rocco Spagnuolo , Miky Da LioniAlfonso Latocca, Pina Chidichimo.

Tratto da:Onda Lucana®byAntonio Morena

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.

Si ringraziano  gli autori per la cortese concessione-Foto interne e di copertina fornite e prodotte dagli autori.