pistola
Immagine tratta da web

OCCORRE UN DISARMO GENERALE

Tratto da:Onda Lucana®by Gerardo Renna

Da quando l’uomo 
ha incominciato a costruire armi,
per brama di potere e di conquiste,
in ogni epoca, sempre ci sono state
guerre, distruzioni e sopraffazioni tra i popoli.

Ancora oggi,
che le grandi guerre dei secoli scorsi
sono solo dei tragici ricordi,
qua e là sulla terra scoppiano rivolte,
che sovente degenerano in guerre o attentati
che causano morte, distruzioni
e patimenti vari di inermi popolazioni!

Ma anche dove non ci sono guerre, attentati e rivolte,
spesso avvengono suicidi, omicidi ed ammazzamenti vari,
sempre compiuti con delle armi.

Spesso, anche incidentalmente
e molto spesso per litigi, rapine e rapimenti.!

Onde tutto ciò avere una drastica riduzione,
i governanti di tutto il mondo dovrebbero,
con un proclama reso pubblico con ogni mezzo,
imporre a tutti i cittadini
la consegna, entro un periodo fissato,
agli organi militari e di polizia
di tutte le armi, da fuoco e da taglio,
pena l’arresto e la carcerazione
per la semplice detenzione delle armi non consegnate.

Solo così si potrebbe sconfiggere
o almeno ridurre la criminalità che martorizza ogni popolo.

Criminalità, oggi globalizzata
per le quotidiane-dilaganti e imperversanti invasioni
che avvengono da tutte le direzioni…!!!!

Funo di Argelato, domenica 13 maggio, ore 18,02

Tratto da:Onda Lucana®by Gerardo Renna

Tutto il materiale media e il testo non possono essere riprodotti salvo autorizzazione.

Immagine di copertina tratta da Web.