Potenza in Movimento

Tratto da: Onda Lucana®by Antonio Morena 

Potenza – Potenza città in movimento: dai panorami notturni ai vicoli del capoluogo lucano, alcuni degli scorci del belvedere cittadino che aiutano il viaggiatore ad orientarsi. Bisogna organizzarsi di zaino in spalla e scarpe da trekk, affinchè, si possano ammirare tutte le sfumature di una città in continua evoluzione, per poi restare sorpresi dalle sfaccettature che il borgo medievale offre; le sue strade principali contornate da viuzze intricanti pieni di storia e di vita vissuta.

La cittadina è una porta sulla Lucania che si protrae verso l’Alto Bradano, oppure, nella direzione opposta del Metapontino, con le sue arterie a scorrimento veloce, i bus terminal e la rete ferrata, rendono facilmente raggiungibili i luoghi desiderati, ancora più suggestivi i paesaggi naturali che si attraversano con auto, bike, oppure a piedi ripercorrendo antichi tratturi che raggiungono i borghi nell’interland del potentino: da Pignola a Tito, da Avigliano a Vaglio. Una infinità di opzioni che si possono predisporre a secondo delle esigenze del visitatore, mondi diversi che si incontrano nella vastità culturale che una Regione come la Lucania offre……continua.

Si ringrazia: Miriam Salerno, Faustino Tarillo, per la cortese collaborazione.

Tutto il materiale media e il testo non possono  essere riprodotti salvo autorizzazione.