Brienza – Il borgo medievale

Tratto da:Onda Lucana®byAntonio Morena

Brienza (Pz) – Il Comune dalle origini longobarde, la cui storia risale intorno all’anno 1000, è uno dei pochi borghi che conserva intatto l’impianto medievale, sorge su un alto colle a circa 700 metri, da dove domina tutto il fronte centro occidentale, antistante ai confini della Campania con il Comune di Polla e Sala Consilina, Atena Lucana, invece con quelli lucani si parte da Satriano di Lucania, Sasso di Castalda, Marsico NuovoSant’Angelo Le Fratte.

Il nucleo storico conserva il Castello dei Caracciolo, Chiesa dell’Annunziata, la Chiesa Madre, il Chiazzino, e quella miriade di vicoletti e palazzi gentilizzi che formano un vero reticolo, in un avvolgimento concentrico che sale come un vortice al contrario e ti porta direttamente verso la punta più alta dove è posizionato la bellissima fortezza, divenuta in seguito un possedimento di Federico II, per poi passare alla famiglia Caracciolo che abbracciò per lungo tempo le sorti del paese….continua.

Link Utili:

Comune di Brienza 

APT Basilicata

Link Mappa:

Punto geolocalizzato

Video:

Tratto da:Onda Lucana®byAntonio Morena

Si ringraziano per la cortese collaborazione: Miriam Salerno e Miky Da Lioni. Si ringrazia per i video: Associazione Culturale Vibrazioni Lucane, Michele Tropiano.

Buona Navigazione!!!

Tutto il materiale media e il testo non possono essere riprodotti salvo autorizzazione.